Normal view MARC view ISBD view

  Antipatia : l'arte contemporanea

Bonito Oliva, Achille
Language : ItalianMilano : Feltrinelli, 1987173 orrialde : koloretako irudiak ; 22 cm(Ikus) Testua: bitartekorik gabeSeries : Campi del sapere (Feltrinelli). I Segni e la criticaISBN : 88-07-10077-0.Art criticism | Avant-garde (Art)
Tags from this library: No tags from this library for this title. Log in to add tags.
Ikasi Gozatu
Current location Collection Call number Status Date due Barcode
Tabakalera-Ubik
Orokorra / General
Arteleku 111 BON ant (Browse shelf) Available 647056

Liburuan:
"L'artista è sicuro della propria postazione, della differenza che possiede rispetto al mondo, della distanza che lo ripara dagli affanni dell'ottusità quotidiana. In tal modo meglio vede lo spettacolo e meglio intravede il pericolo, il fluttuare dentro correnti incontrollabili e infide. Da qui egli parte, da questo osservatorio, per poter poi inscenare il proprio spettacolo, al limite dell'esemplarità". "Antipatia" segue questo presupposto teorico, già delineato da Bonito Oliva nell'analisi del manierismo contenuta nell'Ideologia del traditore e ora approfondito attraverso analisi di specifici momenti e di figure significative dell'arte contemporanea. Il ventaglio delle tendenze prese in considerazione nei testi raccolti è ampio: dalle avanguardie storiche alle neoavanguardie del secondo dopoguerra, dalla transavanguardia alle ultime generazioni.
Nella prospettiva illustrata dall'autore l'arte contemporanea elabora un orientamento affermatosi col manierismo, quello dell'accettazione, prima arrovellata e poi via via più lucida, dell'irreparabilità della separazione tra immaginazione e condizione della realtà, tra soggetto e oggetto. Di fronte alle incertezze che assillano l'uomo contemporaneo, l'unica risposta cui l'artista può pervenire è la produzione della "cosa antipatica", dell'opera intesa come fondazione di una paradossale bellezza: immagini non più garantite da una bellezza ideale o da un codice eternistico, bensì "terremotate e construite con i frantumi offerti dalla catastrofe generalizzata del vivere".

There are no comments for this item.

Log in to your account to post a comment.

Click on an image to view it in the image viewer


If you liked this, you may be interested